Citrino

GEMMA CITRINO

Citrino

Il nome Citrino deriva dal francese “citron”, ossia “limone”, che descrive il suo tipico colore giallo limone. Questa gemma vivace è una varietà macrocristallina del Quarzo. Estratto comunemente insieme all'Ametista, deve il suo bel colore brillante alla presenza del ferro. Il Citrino Bicolore è una mescolanza di Citrino e Quarzo Bianco prodotta durante i mutamenti dell'ambiente. Esattamente come nell'Ametrina, dove il meraviglioso porpora dell'Ametista si sposa con il giallo fresco del Citrino. Gli esemplari più ricercati provengono dal Brasile, Madagascar, Uruguay e Mozambico, mentre le Ametrine e i Citrini Bicolore sono estratti in Bolivia. Il Citrino Limone si trova anche in Zambia e in Tanzania.

La pietra del Citrino

CARATTERISTICHE DEL CITRINO. I colori del Citrino si estendono dal giallo limone al giallo oro fino a ricoprire anche le nuances arancio mandarino e rosso Madeira (famoso per il vino omonimo). Tradizionalmente proprio le tonalità Madeira erano le più richieste, mentre oggi si prediligono le colorazioni più chiare giallo limone. Il Citrino Bicolore mostra un delicato passaggio cromatico dal giallo al bianco.


VARIETÀ DEL CITRINO. I meravigliosi colori arancio del Citrino Mandarino si differenziano chiaramente dagli esemplari di Citrino giallo dorati. Il Citrino Limone mostra un giallo fresco con una delicata nota di verde; di contro, il Citrino Madeira risplende di rosso. Il Citrino Bicolore racchiude al suo interno il giallo dorato del Citrino e il bianco ghiaccio del Quarzo, untesi durante il periodo di formazione in tempi diversi. Il ferro è responsabile dell'elemento colorante e insieme al Quarzo dà luogo a una gemma spettacolare, che deve essere tagliata da mani professioniste per permettere di ammirare ancora meglio questo fenomeno così particolare. Composizione analoga è rintracciabile nell'Ametrina, dove il giallo del Citrino si sposa con il porpora dell'Ametista.

CURA DEL CITRINO. Alcuni esemplari perdono la loro brillantezza o tornano alla loro colorazione originale se sottoposti a una fonte luminosa molto intensa.

TORNA AL MENU