Onice

GEMMA - ONICE

Onice

L'Onice era molto popolare tra gli antichi Greci e Romani. Questi ultimi la usavano per produrre sigilli, spille e pendenti, sui quali erano soliti incidere il proprio segno zodiacale, per poi impiegarli come talismani. Nel medioevo gli inglesi la usavano come amuleto contro gli spiriti maligni. La sua grana sottile ed il bel colore nero la rendono particolarmente adatta al lavoro degli incisori.

Pietra dell'Onice

L’Onice è normalmente considerata come una gemma nera, ma in realtà, essendo una varietà dell’Agata, presenta delle striature bianche. L’Onice è una gemma opaca e il suo colore varia da marrone scuro a nero.

L'Onice solitamente viene tagliata in varie forme quadrate o rettangolari per la realizzazione di Gioielli tra cui Anelli, Bracciali, Collane, Orecchini e Ciondoli. L'Onice è stata spesso usata per far risaltare in maniera perfetta il cristallo di rocca tagliato o il meraviglioso rosso dei rubini nello stile Art Decò. È diffusa anche nei gioielli di Marcassie. L’Onice può essere sottoposto a una pulizia normale, inclusa quella a vapore e a ultrasuoni.

TORNA AL MENU